Parità a Gasperina , perdiamo la vetta ma il sogno continua.

GASPERINA – Partita attesissima al “Papucci” di Gasperina tra due delle contenendti alla testa della classifica del girone E di terza categoria entrambe con altissime motivazioni.

Il Gimigliano aveva l’obiettivo di difendere la posizione , il Gasperina quello di provare il sorpasso. Tre punti il fattore comune a entrambe.

Stadio pieno degno delle migliori occasioni e clima di festa , primo obiettivo da raggiungere in queste competizioni centrato dai padroni di casa.

I ragazzi di Scalzo e Ambrosio si schierano dopo tanto tempo al completo  ma partono contratti e il Gasperina riesce a trovare la rete del vantaggio al primo vero affondo (11°pt) , con Ranieri che , lasciato solo, spedisce alle spalle di Pasquale Ciambrone un’azione scaturita da calcio d’angolo.

Dopo cinque minuti il Gimigliano reclama un calcio di rigore per un fallo di mano in area avversaria , netto, sfuggito alla vista dell’arbitro.

Il baricentro biancorosso rimane arretrato e il Gasperina abbozza il controllo del match nella prima frazione , forte del vantaggio e probabilmente di una migliore freschezza atletica .

La ripresa inizia con i biancorossi in migliori evidenza, almeno nei primi venti minuti . Dopo qualche tentativo dalla distanza neutralizzato da Vono , trovano il sette al 15° con Antonio Gigliotti che concretizza sull’angolo basso un pallone recuperato a centrocampo da Salvatore Ciambrone . Subito dopo una bella azione tra Gigliotti , Romagnino e Ciambrone viene fermata per un dubbio fuorigioco dal direttore di gara .

Poi il Gasperina , incitato dal proprio caloroso pubblico , riparte con l’offensiva alla ricerca del vantaggio.

Il Gimigliano soffre il finale ma regge bene l’urto , con Pasquale Ciambrone protagonista di almeno tre interventi decisivi e comunque un grande spirito di sacrificio di tutto il gruppo.

L’augurio di una Buona Pasqua reciproco e quello di ritrovarsi insieme in altre categorie l’anno prossimo nel finale tra le due squadre,  al termine di un match sempre agonisticamente vivo e mai scorretto.

Il Gasperina meritava forse di piu’ ma i biancorossi ci hanno creduto ,oltre la stanchezza ,a voler portare a casa punti da questa partita.

Il Davoli vincendo sorpassa il Gimigliano e si prende la testa della classifica.

Scendiamo al secondo posto ma ci manteniamo imbattuti negli scontri diretti e vediamo fortemente accesa la fiammella della Seconda Categoria.

Restano due partite e un solo risultato da ottenere. FORZA RAGAZZI!!

Gli undici biancorossi : Ciambrone P;Scalise , Paparazzo,  Paonessa PL , Lubello; Ferraina, Paonessa GIA(Sirianni (Ambrosio) ) , Gigliotti A(Trapasso L), Romagnino; Paonessa P; Ciambrone, Romagnino; A disp Iacopino, Critelli, Gabriele, Rizzo, Scalzo F , LePEra M  . All Ambrosio-Scalzo

  • Questo sito utilizza cookie. Puoi accettare cliccando
  • Qui
  • Vuoi avere altre informazioni?
  • Clicca qui